Capo squadra taglio piante

Codice
Profilo CStp

Le aziende che intendono lavorare nella costruzione e/o manutenzione elettrodotti 150-380kW per Terna Spa devono prima essere inserite nell’elenco “Fornitori Qualificati TERNA”. La qualificazione per l’inserimento nel suddetto elenco è subordinata al possesso di requisiti economico/finanziari, strutturali, alla disponibilità di personale dipendente con all’attivo specifici corsi - profili professionali - in funzione del gruppo merceologico e della classe di importo per cui l’azienda intende qualificarsi. Il corso proposto da Agorà risponde completamente ai requisiti richiesti da Terna.

Destinatari
Destinatari

Preposto ai lavori, così come definito dal D.Lgs. 81/08 e s.m.i., incaricato alla conduzione di squadre o di formazioni operative per i lavori di taglio piante in prossimità di elettrodotti AT.

Predispone e coordina le attività delle persone sottoposte, controlla i rischi connessi all'attività e guida le formazioni composte da un massimo di sei addetti che possiedono la condizione di PEC (Persona Comune), PAV (Persona Avvertita) o PES (Persona Esperta).

Obiettivi
Obiettivi

Fare acquisire con efficacia ed efficienza i contenuti indicati nelle “Specifiche Terna” relativamente alle conoscenze di base, applicative, specialistiche e alle capacità ed abilità operative. Sensibilizzazione in particolare sui metodi di conduzione della squadra per il massimo coinvolgimento dei componenti ai fini dell’efficienza e dell’efficacia delle attività da eseguire e rispetto delle normative di legge ed aziendali ai fini della sicurezza, della salvaguardia del patrimonio e dell’ambiente.

Prerequisiti
Prerequisiti

Per l’ammissione al corso è indispensabile che il partecipante possieda le conoscenze di base equivalenti al diploma di scuola media inferiore e attestato di partecipazione ad un corso, (livelli 1A e 1B) in conformità alla norma CEI 11-27.

Per il personale di nazionalità estera è obbligatorio dimostrare la conoscenza della lingua italiana, mediante attestazioni rilasciate da enti legalmente riconosciuti (es. certificati CELI, CIC, ecc. ).

Nel caso in cui il discente, pur conoscendo la lingua italiana, non sia in possesso di tali attestazioni dovrà, prima di accedere al corso, sottoporsi ad un esame volto a valutare tale conoscenza.

Esame
Esame

24 ore (8 ore parte teorica, 12 ore parte pratica, 1 ora test teorico e 3 ore prova pratica).

Per il programma completo consulta la scheda corso