Leggi tutte le News...

 

Per fare sicurezza non basta conoscere le procedure e le regole,

bisogna anche applicarle correttamente.

Per applicarle correttamente

bisogna essere profondamente convinti della loro utilità.

i nostri servizi

Formazione professionale

Agorà è un istituto di consulenza e formazione che opera da più di 15 anni nel campo della sicurezza, qualità e ambiente proponendo dei corsi specifici in accordo con le normative vigenti (81/08, ISO 9001, accordo stato-regioni ecc.).

Siamo riconosciuti come istituto di formazione da e-distribuzione Spa e Terna Spa per la progettazione e l’erogazione di corsi professionali relativi a impianti elettrici di trasmissione e di distribuzione in alta, media e bassa tensione.

Scopri i nostri corsi>>
Corsi di Formazione Enel
Corsi di formazione Enel
scopri di più >>
Corsi di Formazione Terna
Corsi di formazione
Terna
scopri di più >>
Corsi di formazione Open Fiber
Corsi di formazione Open Fiber
scopri di più >>
Corsi di formazione sicurezza sul lavoro
Corsi di formazione rivolti a privati
scopri di più >>

Consulenza alle aziende

Affianchiamo le aziende lungo tutto il processo di qualificazione per diventare fornitori di Terna, Enel e Openfiber, dall'iscrizione al portale fornitori fino all'ottenimento della qualifica. I nostri servizi di consulenza comprendono anche la stesura e implementazione dei sistemi di gestione QSA e in tema di sicurezza sul lavoro.

Oltre alla consulenza, essendo istituto certificato per la formazione Terna, Enel e Openfiber, pianifichiamo ed eroghiamo i percorsi di formazione necessari per l'ottenimento e/o mantenimento delle qualifiche ai vari gruppi merceologici.

Scopri i nostri servizi>>
Consulenza alle qualificazioni Terna Enel e Open fiber

qualificazioni

Terna
Enel
Open Fiber

Consulta i nostri servizi

Consulenza ai sistemi di gestione

sistemi di gestione

ISO 9001 45001 14001
SA8000
D.lgs 231/01
Privacy

Consulta i nostri servizi

Consulenza alle qualificazioni Terna Enel e Open fiber

sicurezza

D.lgs 81/08
Guide pratiche

Consulta i nostri servizi

 
campus agorà

Centro sperimentale per la formazione e la sicurezza sul lavoro.

Il nostro campo prove è un vero e proprio Campus didattico dotato delle infrastrutture necessarie per lo svolgimento delle lezioni teoriche e pratiche: aule e laboratori di formazione, servizi igienici e spogliatoi, infrastrutture al coperto e all'aperto in alta, media e bassa tensione secondo le unificazioni Terna e Enel, impianti in fibra aereo e interrato Open fiber, TLC, cabina primaria e cabine secondarie, stazione di trasformazione AT/AT, area relax, ecc.

Visita il Campus

 

5.000 m2

SUPERFICIE CAMPUS

25

PALI E TRALICCI

928m

LINEE ELETTRICHE E TLC

“Assorti silenzi”

Quelle di Passon possono sembrare “solo vedute di Venezia” fatte a mo’ di cartoline, ma sarebbe una superficiale e affrettata fruizione. Entrando in quei lavori ecco apparire una logica violentemente critica, poeticamente personale: non ci sono persone nei quadri, né gli abitanti della Serenissima, né i “foresti”. Nessuna scoria umana. Nessuno a calpestare la città (e si legga il verbo sia nell’accezione metaforica che in quella figurata).

Primum vivere deinde philosophari

Solo la cosa sempre pericolosamente presente, non viene toccata: il lavoro.

Da notare che c’è stato un periodo in cui incidenti e morti sono diminuiti drasticamente. Durante quel tempo chiamato pandemia, quello della covid.

E perché sono diminuiti? Semplice, si lavorava meno, o non si lavorava. Quindi è il lavoro il vero pericolo.

Character, personaggio, mascotte, marchio…

“Omino” si adegua alle situazioni: può essere vestito da operaio o in giacca e cravatta, secondo stereotipi ben fissi nell’immaginario. E di tanto in tanto appare anche una “omina”, così chiamiamo la figura femminile.

Lo abbiamo battezzato “omino” anche ironicamente visto che pare senza identità (culturale), un semplice pupazzetto variamente gestibile. Ma nel tempo qualche personalità l’ha assunta, specialmente in certe vignette. “Omino” diventa anche “mascotte” di Agorà. Insomma caratterizza le attività di Agorà esattamente come un marchio.

Searching Harmony

Ora la B Gallery di Tokyo gli dedica la mostra “Searching Harmony”. Per meglio dire, un’altra mostra considerato che ne ha già tenute negli anni, e ci si è recato nell’Arcipelago, a presentare i propri lavori certamente, ma anche a imparare, in quell’umile percorso da discente tipico di chi “sa fare”. Un atteggiamento tipicamente giapponese. Manualità artigiana, amore per arte e cultura, conoscenza profonda della materia gli suggeriscono le proprie opere.

​​​​​​​Street Art, semplicemente “arte di strada”. Forse.

Se all’inizio nella “Street art” la contestazione era evidente: rischiavano quanti si apprestavano, con bombolette e felpa con cappuccio per celare l’identità, a tracciare colorati disegni su pareti cittadine, carrozze di treni, portoni… Ora gli stessi vengono blanditi, invitati a decorare pareti di edifici in periferia, orride cabine elettriche, squallidi sottopassaggi, palazzi delle istituzioni, tristi scuole da rallegrare con immagini “formative”… Il tutto all’insegna del politically correct più spinto, più banalmente volgare.